Il blog personale sul Cannocchiale La speranza nel voto alle primarie de Pd | candido | politica, letteratura, storia | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

  candido Un blog per coltivare in privato la ragione, dato che in pubblico si esprimono solo sentimenti
 
Diario
 


L'autore di questo blog è convinto che la distruzione delle idee sia una tragedia.

Per esempio è convinto che se non fosse stata distrutta la biblioteca di Alessandria le canzoni del festival di Sanremo sarebbero meno stupide.






13 ottobre 2009

La speranza nel voto alle primarie de Pd

Non sono un passatista, e mi scoccia lodare i bei tempi andati, credo che lo scorrere del tempo mitizza tutto, ma quando ci vuole ci vuole. Io ho l'impressione di essere davanti a tre minestre riscaldate. Franceschini è un Veltroni minore, Bersani è un secondo Prodi, e Marino, pensa un po', vuole essere una ricottura di Obama, pure lui parte da senatore semplice... (Lezioncina per il futuro: prima di "uccidere il padre" pugnalando Prodi o Veltroni, facciamoci venire un'idea nuova e buona, altrimenti eliminato il leader "incompetente" finiamo per abbracciare la stessa politica messa peggio ed interpretata da un altro leader ancora meno capace.)
Ed ora un tentativo di speranza. Il nostro campo non è colpevole della mancanza di grandi idee in circolazione. Le idee non crescono sugli alberi, non si concimano per farle venir fuori più in fretta, ma spuntano quando nessuno se lo aspetta. Nel frattempo tutta l'Italia che non crede che la soluzione sia affidarsi al bonapartismo dell'uomo forte, deve vivere con le idee che ci sono in giro: un po' di sogno, un po' di muro contro la destra, un po' di tecnicismo, e chi più ne ha ne metta. Non so per chi voto per le primarie del Pd, credo che tutti possano dare un buon contributo, ma nessuno ha una strategia vincente. Cerchiamo nella coralità il nostro carattere distintivo, così come nel leaderismo carismatico trova forza il campo avverso. Trasformiamo la nostra oggettiva debolezza in un potenziale punto di forza. Siamo tanti con tante idee e tutti possono dare un contributo. Non è molto, non è entusiasmante, non basta per venir fuori dall'angolo in cui ci hanno messo, ma basta per far sopravvivere un'opposizione. In questa fase storica non è poco e forse, fra molti e molti anni, si capirà che anche solo questo ruolo di sorveglianza democratica è stato un servizio al paese. Andiamo a votare in massa il 25 Ottobre, riempiamo le piazze, i gazebo, le strade di milioni di persone che credono nella discussione, che litigano fra di loro ferocemente, che sperano, che non si affidano ma vogliono decidere. La storia ci sarà grata, anche se il segretario che eleggeremo non saprà farci vincere le elezioni.
 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd primarie

permalink | inviato da giofil il 13/10/2009 alle 7:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre        novembre
 

 rubriche

Diario
Citazioni
Candidonews - un mondo diverso
Spazio per i commenti

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

underpress
tuttopuocambiare
PDonline-Obama
universopolitico
rip
spinoza.it

Blog letto 85112 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom